Sei qui: Home

Articoli

Il Progetto culturale della Parrocchia


Anche il "progetto culturale orientato in senso cristiano", secondo l'espressione della Conferenza Episcopale Italiana che lo ha promosso da poco più che un decennio, è un eminente servizio al Vangelo, perché il primo servizio di carità è la ricerca comune della Verità.
Dal 2008 abbiamo iniziato un programma parrocchiale di eventi ed incontri finalizzati a ricercare le ragioni della speranza cristiana che anima la storia remota e presente della nostra gente sabina, per rendere ragione della fede, fondamento della nostra speranza che supera perfino le soglie della morte.
Il dialogo con gli Enti e le Istituzioni interessate alla salvaguardia e allo sviluppo, per noi, sarà una priorità per la comune valorizzazione delle risorse ambientali, paesaggistiche, archeologiche, storiche, culturali e spirituali. Abbiamo adottato in maniera programmatica, per i prossimi anni, l'espressione "Tota Sabina Civitas Mariae", come espressione della felice sintesi operata nella nostra Terra dalle generazioni dei due millenni cristiani che ci precedono. Nella logica dell'incarnazione, con la genialità dei nostri padri, dobbiamo trovare i "luoghi" più sensibili e significativi per dire la fede cristiana. I linguaggi e gli approcci saranno quello scientifico, letterario e artistico in uno sforzo autentico di incarnazione della fede. Il dialogo con credenti e non è un atteggiamento cristiano autentico e fondamentale, in un impegno di ricerca onesta e aperta da condividere con tutti coloro che lo desiderano.

A cura di don Domenico Luciani.

Menu

Vai alla galleria fotografica

Vai alla pagina dell'oratorio Don Bosco

     

 

Login Utenti



Chi è online

Abbiamo 11 visitatori e nessun utente online